Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD)

Ambienti apprendimento innovativi

Finalità dell’avviso pubblico

Con l’avviso pubblico prot. 305262 del 28 novembre 2018, il MIUR intende sostenere interventi finalizzati alla realizzazione di ambienti e spazi di apprendimento attrezzati con risorse tecnologiche innovative, capaci di integrare nella didattica l’utilizzo delle tecnologie. L’Avviso si inserisce nell’ambito dell’Azione #7 “Piano Laboratori” del Piano nazionale per la scuola digitale (PNSD) e intende promuovere la realizzazione nelle scuole di “ambienti di apprendimento innovativi”.

Tipologia e importi degli interventi ammessi

Sono ammesse alla selezione pubblica per la realizzazione di “Ambienti di apprendimento innovativi” le istituzioni scolastiche ed educative statali del primo e del secondo ciclo di istruzione. Il contributo massimo attribuibile dal MIUR a ciascuna istituzione scolastica per la realizzazione degli ambienti di apprendimento innovativi è pari ad euro 20.000,00.

Le attrezzature digitali possono ricomprendere, a titolo esemplificativo, dispositivi hardware e software per la didattica collaborativa, dispositivi per la robotica educativa e coding come kit Arduino (kit completi e relativi sensori), etc.

Termini e modalità di presentazione della candidatura

Le istituzioni scolastiche ed educative statali che intendono presentare la propria proposta progettuale devono inoltrarla, a partire dalle ore 12.00 del giorno 3 dicembre 2018, entro e non oltre le ore 15.00 del giorno 17 dicembre 2018, compilando l’apposita istanza on line tramite l’applicativo “Protocolli in rete” disponibile su SIDI – Area Servizi Accessori.

Scarica qui le nostre proposte progettuali di Fisica, Chimica, Biologia e Agraria

X